Benvenuti!

Benvenuti sul nostro blog!

Qui troverete tutto quello che riguarda la nostra Associazione che si occupa di storia patria, archeologia, cultura e tradizioni popolari del territorio dei comuni di Palma Campania, San Gennaro Vesuviano e Carbonara di Nola. Seguiteci, leggeteci e non dimenticate di lasciare i vostri saluti, commenti e consigli attraverso i link commenti che trovate alla fine di ogni post.

Grazie e buona navigazione a tutti!

martedì 18 dicembre 2012

Località Pirucchi: o meglio prope ductum?

di Maria Maddalena Nappi
in Passaparola, Anno III, n. 15, maggio 2010, p. 6

Nello studio di Toponomastica che è di prossima pubblicazione, in collaborazione con altri studiosi, mi sono imbattuta nel termine Pirucchi, che denomina una località posta tra Ponte Tirone e Valle. Il toponimo, riportato nella Carta dell'Istituto Geografico Militare, di solito in altri luoghi viene messo per metafora in rapporto all'allevamento degli ovini e del bestiame  in genere e richiama immediatamente i fastidiosi insetti che infestano le capigliature. Il luogo a Palma, designato con tale nome, corrisponde ad un territorio, leggermente sopraelevato, nelle vicinanze dei resti dell'Acquedotto Augusteo, in un punto in cui il condotto subisce una diramazione. Di conseguenza tutto il territorio è caratterizzato da reperti architettonici che risalgono al periodo romano. E dal momento che il luogo sia per la conformazione fisica, sia per la produzione agricola tipica della nostra terra, esclude la presenza di allevamenti di bestiame permanenti, propongo una lectio difficilior del toponimo, che richiama le emergenze archeologiche del luogo, confortato dall'analogia con altri toponimi che presentano il suffisso icchio, collegato alla presenza d'acqua in cunicoli.
Così suggeriamo un originario prope ductum, cioè vicino al condotto che trasportava l'acqua. In seguito l'espressione ha subito il fenomeno dell'aferesi e ridotto a peductum si è ulteriormente modificato col fenomeno del rotacismo (a San Gennaro, Rommafai per domus-fabi) in peructum, e infine dialettizzato in pirucchi, per l'immediatezza del significato, chiaro a tutti, ma senza alcun riferimento al luogo che designava e all'originaria accezione denotativa.

© Diritti riservati. Riproduzione consentita previa citazione della fonte.